Flora – Monica di Sardegna – Denominazione di Origine Controllata

15,00 

Descrizione

FLORA

MONICA DI SARDEGNA

DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA

Colore rosso rubino dalle sfumature purpuree. Ricca profumazione di frutta rossa con presenza di more selvatiche, ribes e ciliegie accompagnata dai profumi caratteristici della varietà . Al gusto rivela la sua ricchezza e la sua armonia in un bilanciato equilibrio di freschezza e persistenza.

VARIETA UVE
Monica di Sardegna

VIGNETO
Circa 2 Ha con esposizione a sud e sesto d’impianto di m 2,50 x 0,80, con sistema di allevamento a guyot

TERRENO
Franco- argilloso posizionato sul livello del mare

EPOCA DI RACCOLTA
Tra la seconda decade di settembre e prima decade di ottobre, in relazione all’andamento stagionale

VINIFICAZIONE
Il contatto con le sue bucce è di circa 10 giorni. I rimontaggi sono continui e quotidiani. La fermentazione alcolica avviene in vasche in acciaio inox a temperatura controllata di 25° C.

MATURAZIONE E AFFINAMENTO
Matura e affina in vasche di acciaio e per alcuni mesi in bottiglia prima della commercializzazione

ABBINAMENTI
Ideale con primi piatti saporiti come ravioli ripieni, carni non troppo grasse, anche grigliate e con formaggi di media o lunga stagionatura.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.75 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Flora – Monica di Sardegna – Denominazione di Origine Controllata”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *